Dolcetti di carnevale

Le ricette della Fattoria

Croccanti, delicati e appiccicosi, conquistano per il loro gusto di caramello e agrumi. Il segreto per evitare che si aprano in cottura è quello di arrotolare la sfoglia in maniera piuttosto stretta e di far riposare l’impasto, una volta tagliato, per una buona mezzora. Dovesse verificarsi questa malaugurata ipotesi non crucciarti, esse assumeranno forme piuttosto artistiche e forse saranno un po’ meno belle a vedersi, ma resteranno ugualmente piacevolissime.

Ingredienti per la pasta:

  • 250 gr farina 00
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale
  • 2 cucchiai di olio
  • 100 ml acqua circa

Ingredienti per il ripieno:

  • confettura
  • buccia di limone non trattato

Procedimento:

Preparate la pasta formando una fontana con la farina, mettetevi al centro l’uovo, l’olio e il sale e impastate il tutto aiutandovi con acqua aggiunta un poco alla volta. Raggiunta una consistenza liscia ed elastica lasciatela riposare mezz’oretta spalmata con un po’ di olio e coperta con un canovaccio. Stendete la pasta sopra al canovaccio e tiratela dapprima con le mani poi col mattarello fino a quando sarà un rettangolo bello sottile. Stendete la confettura in modo omogeneo e aggiungete la buccia di limone grattugiato. A questo punto arrotolate la pasta. Tagliate il rotolo ad ogni centimetro e adagiate le spirali ottenute sulla teglia rivestita di carta forno. Cuocete i dolcetti a 180°forno statico per 10/15 minuti circa. Se preferite si possono anche friggere in olio caldo per 5 minuti, passateli su carta assorbente quindi spolverizzateli con lo zucchero a velo.